Radio24 | Il Sole 24 ORE
Ora in diretta

Condotto da

Gabriel: la prima volta che ho salvato i miei alunni.

Gabriel è un maestro di scuola elementare in Sud Sudan, una mattina nel villaggio  arriva un gruppo di miliziani armati, rubano cibo, qualsiasi cosa possa loro servire e picchiano, minacciano. Soltanto due settimane dopo ritornano, questa volta, racconterà Gabriel non c’era più niente da rubare. “A me hanno detto che avevo venti minuti per scappare” ci racconta Gabriel “pensavano che avrei lasciato i miei bambini e sarei fuggito, ma i bambini piangevano e io son fuggito con tutti loro.”

Davanti alla scelta di salvare se stesso o provare a fuggire (rischiando tantissimo) con i bambini Gabriel non ci pensa neppure un attimo, prende i bambini e fugge via. “Per prima cosa abbiamo dovuto attraversare il Nilo, molti bambini non volevano, piangevano, gli ho detto andiamo, non abbiamo scelta. Nel fiume c’erano i coccodrilli. Abbiamo raggiunto delle barche e siamo arrivati dall’altra parte, sentivamo gli spari e le urla dei miliziani. ” Un viaggio che dura giorni quella che gabriel affronterà coi suoi alunni. Alla fine un aereo dell’Onu li prende. Tutti salvi, alcuni bambini sono riusciti a ricongiungersi alla propria famiglia, altri no, ma sono vivi. Grazie maestro!

Condividi questo post